Anche se l’elenco delle funzionalità che gli utenti chiedono su Twitter continua a crescere – tweet modificabili, più funzioni proattive per favorire le discussioni corrette ed affrontare il cyberbullismo – gli sviluppatori hanno iniziato un nuovo test relativo all’anteprima associata al nome utente.

Twitter e le anteprime profilo su app

Si tratterebbe di una di quelle funzioni non direttamente chieste dagli utenti, ma utile per avere informazioni immediate su un determinato profilo. E’, infatti, in fase di analisi la possibilità di attivare un’opzione che mostri le info di un profilo quando si tocca il @nomeutente nella timeline principale dell’app. Chiunque passi del tempo twittando, sa che il semplice username che appare sulla schermata non dà un reale aiuto per capire chi l’identità di un iscritto alla piattaforma.

Attualmente, chi desidera scoprire qualche informazione in più su un utente, è costretto infatti a caricare il profilo per intero e uscire da un’azione che si sta compiendo su Twitter, ad esempio, seguire un thread. La nuova opzione risolverebbe il problema: con un effetto simile al mouseover del mouse che passa su un link, dovrebbe essere in grado di aprire una speciale anteprima nella quale si potranno leggere le informazioni riportate nella biografia dell’utente, vedere da quanto tempo è iscritto, quanti follower ha ed eventualmente iniziare a seguirlo.

Secondo il post ufficiale di Twitter, la funzione è stata testata su iOS, ma il celebre social network ha dichiarato che si sta lavorando anche per tutti gli utenti Android. Non si quando il nuovo pop-up verrà lanciato in maniera ufficiale ed esteso a tutti gli utenti, ma non dovrebbe passare troppo tempo.

Riprendendo un argomento precedentemente toccato, ricordiamo che poche settimane fa Jack Dorsey – il numero uno di Twitter – aveva rilasciato un’intervista parlando della storia e delle criticità della piattaforma. Dorsey aveva menzionato anche una delle funzionalità che potrebbero debuttare sul social in un futuro non troppo lontano, rispondendo a un’esigenza che gli utenti manifestano ormai da tempo, vale a dire la possibilità di modificare i post: non ci resta che aspettare e attendere le nuove funzionalità che Twitter ha in serbo per i suoi utenti.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Phonearena