Dopo l’acquisizione dello scorso anno, finalmente l'integrazione di Periscope all'interno della piattaforma di Twitter comincia a concretizzarsi: a partire da oggi, infatti, il social network dei "cinguettii" ha iniziato a inserire i video live di Periscope nei profili e nella timeline. Questa novità verrà estesa nelle prossime settimane anche alla versione mobile di Twitter, cominciando dall'app di iOS e proseguendo successivamente con l'app per Android.

I video live di Periscope si avvieranno automaticamente senza audio, un po' come avviene attualmente per i video inclusi nella timeline di Facebbok, e ovviamente basterà cliccarci sopra per aprirli a tutto schermo e abilitare quindi la parte audio.
Comincia dunque una nuova era per Twitter, che, dopo aver annunciato l'estensione dei caratteri (contro i 140 attuali), ingloba anche i video live di Periscope, avvicinandosi sempre più al modello proposto da Facebook.

Periscope nella time-line di Twitter
Periscope nella timeline di Twitter

Difficile sapere se queste mosse pagheranno con il tempo, visto che il rischio di snaturare la filosofia stessa – da sempre alla base di Twitter – è concreto e potrebbe far allontanare gli utenti. Di contro, viste le perdite economiche registrate negli ultimi due anni, era necessaria una svolta per questo social-network, anche a costo di rivoluzionare il funzionamento della piattaforma. Senza contare che l'acquisizione di Periscope, operata per oltre 50 milioni di dollari, non era stata ancora messa a frutto pienamente, visto che venivano semplicemente "linkati" i live senza poter visualizzare neanche un'anteprima.

Insomma, prepariamoci ad un Twitter profondamente differente.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum