Non potremo caricarci Ben Hur ma certamente i nostri video uploadati su Twitter saranno meno costipati. Da oggi, il Social Network espande il limite di durata dei video postati dagli utenti: dagli striminziti 30 secondi si passa a 140. Ben 2 minuti e 20 secondi. Il cambiamento è previsto sia per utenti iOS che per quelli che usano Android.

Il tweet che annuncia la novità
Il tweet che annuncia la novità

Anche Vine, il servizio video-centrico di Twitter, si vede abbattere il muro dei 6 secondi per approdare alla magnificienza dei 140. Ma non per tutti: solo, al momento, per alcuni utenti.
Alcuni selezionatissimi utenti di Twitter, poi, avranno ancora meno limitazioni: "publisher selezionati" avranno la possibilità di pubblicare video di 10 minuti. Non sarà sufficiente per Ben Hur ma per Twitter, ammettiamolo, è un’enormità.