Come tutti i gestori di telefonia mobile, periodicamente anche Tre lancia campagne promozionali per recuperare ex clienti che hanno cambiato operatore. Attualmente, e fino al 12 dicembre, la compagnia offre la possibilità ad alcuni utenti selezionati di approfittare di due interessanti piani tariffari.

Tre Play 30 Plus ed Unlimited: i dettagli

I due pacchetti tutto incluso sono simili a quelli proposti in questi giorni da Wind con lo scopo di riconquistare clienti. Tre Play 30 Plus offre la possibilità di avere a disposizione 30GB di traffico dati in 4G e minuti illimitati – per telefonare verso tutti i numeri di rete fissa e mobile nazionali – al costo di 4,99€ ogni mese. La versione Unlimited della promozione garantisce le stesse condizioni, ma al costo di 6,99€.

Come anticipato, si tratta di offerte winback, ovvero pensate esclusivamente per recuperare clienti persi. Inoltre, l’accesso alle promozioni è possibile solo dopo aver ricevuto un SMS dal gestore di telefonia mobile, che invita a rientrare in Tre approfittando di una o dell’altra promozione. Il corpo del messaggio inoltrato in questi giorni è il seguente:

“Un’offerta incredibile solo per te! 4,99E al mese per 30 GIGA e MINUTI ILLIMITATI. Scopri la nuova PLAY30 Plus! Corri nei 3Store fino al 12/12 per passare a 3.“

Chiaramente, il testo è identico anche per Play 30 Unlimited, cambia di fatto solo il nome della promozione ed il prezzo finale. Il costo di attivazione di una o dell’altra offerta è di 5€ al quale bisognerà aggiungere quello per acquistare una nuova SIM sulla quale avverrà la portabilità effettiva.

Inoltre è bene ricordare che il gestore Tre non offre il servizio di navigazione in 4G gratuitamente. Normalmente il suo costo è di 1€ al mese, tuttavia con Play 30 Plus oppure Unlimited sarà incluso nella quota mensile fino al 3o giugno 2019. Oltre questa data i clienti pagheranno 1€ in più per continuare a navigare ad alta velocità.

Non è possibile decidere autonomamente di attivare una o l’altra promozione: è il gestore telefonico a scegliere a quali ex clienti rivolgere le proprie offerte di winback, quale pacchetto promuovere e – soprattutto – a che prezzo.

Fonte: Mondomobileweb