Nokia 6200

Dopo aver presentato una vasta gamma di cellulari per l’Europa in occasione della scorsa Mobile Internet Conference di Monaco di Baviera, Nokia ha approfittato del COMDEX 2002 di Las Vegas per presentare tre inediti telefonini destinati al mercato americano: il 6200, il 3585i ed il 6340i.

Il Nokia 6200 è un terminale molto particolare. Esternamente ricorda molto gli ultimi Nokia 7210, 6610 e 6100, con antenna integrata, dimensioni compatte, display a colori, ma è un terminale unico nel suo genere, visto che si tratta del primo cellulare EDGE ad essere presentato sul mercato.

Il 6200, infatti, è un cellulare GSM Triband 850/1800/1900 Mhz, con supporto GPRS di classe 6 e supporto EGPRS EDGE. Oltre ad essere il primo cellulare EDGE, il Nokia 6200 è anche il primo cellulare a supportare le bande 850/1800/1900 Mhz in contemporanea, il che gli permetterà di essere utilizzato in America, ma anche nel resto del Mondo, ove sia presente una rete GSM 1800. La tecnologia EDGE di cui è dotato il 6200 è in pratica una evoluzione del GPRS che consente di raggiungere velocità circa doppie a quelle medie del GPRS attuale. In particolare il 6200 è stato settato per poter raggiungere una velocità di connessone dati di circa 118 Kbps.

Le reti EDGE con ogni probabilità non saranno utilizzate dai gestori europei, ma i gestori americani hanno deciso quasi tutti di adottarle, soprattutto quelli che sono passati dal TDMA al GSM 850/1900 Mhz. Le dimensioni del 6200 sono alquanto compatte, misurando 106 x 45 x 19 mm, per un peso di 80 grammi. Il display a 4096 colori CSTN con una risoluzione di 128 x 128 pixels. Ricche le funzioni del telefono, con supporto J2ME, MMS, browser WAP 1.2.1 e compatibilità XHTML. Inoltre il Nokia 6200 è il primo cellulare sul mercato ad adottare le specifiche messe a punto dall’iniziativa Wireless Village per l’Instant Messaging ed i servizi di localizzazione (IMPS), che consentirà di creare una lista di contatti proprio come avviene con i noti programmi di IM via computer e PDA.

La connessione col PC è assicurata dall’IrDA e dalla Pop Port, che consente di collegarvi un apposito cavo USB, ma anche la foto camera digitale HS-1C. altre caratteristiche del Nokia 6200 sono la radio FM integrata, le suonerie polifoniche a 4 toni, il Mobile Wallet. Il 6200 arriverà sul mercato nella prima parte del 2003.


Nokia 3585i

Del tutto differente invece il 3585i, cellulare che riprende le forme dei precedenti modelli della serie 35xx, compatibile con la rete CDMA2000 1xRTT. Il 3585i è, infatti, un terminale CDMA 800/1900/AMPS, che può sfruttare anche le nuove caratteristiche della rete CDMA2000, ivi compresa la presenza del GPS integrato per il servizio di sicurezza E911.

Esteticamente il Nokia 3585i è dotato di cover personalizzabili, misura 117 x 49 x 24 mm per un peso di 117 grammi. Il display è a 4 toni di grigio con una risoluzione di 96 x 65 pixels. Molte le funzioni del 3585i, che comprendono J2ME, 4 giochi preimpostati, Kart Racing, Space Impact 3, Bumper, Snake 2, rubrica da 500 contatti, chiamata vocale e voice memo. La compatibilità con la rete CDMA2000 1xRTT permetterà di raggiungere velocità di connessione dati di circa 150 Kbps. L’accesso diretto ad Internet è assicurato dal browser Openwave 4.1. Il 3585i arriverà sul mercato nei primi mesi del 2003.


Nokia 6340i

Ultimo cellulare presentato da Nokia è il 6340i, terminale che riprende l’aspetto degli altri cellulari della serie 63xx e si rivolge ad un pubblico business. Si tratta di un cellulare multi mode, compatibile con il protocollo GAIT messo a punto dalla GSM Association. Il 6340i infatti supporta le rete GSM/TDMA/AMPS, in particolare è compatibile con le reti GSM 850/1900 Mhz, TDMA 800/1900 Mhz ed AMPS 800 Mhz.

Le dimensioni sono nella media di altri prodotti simili, misurando il 6340i 129 x 46 x 23 mm per un peso di 124 grammi. Il display è a 4 toni di grigio da 96 x 65 pixels. Molte le funzioni avanzate del 6340i, con browser WAP 1.2.1, voice dial, voice memo, voice command, Mobile Wallet, organizer, calendario, convertitore, T9, etc. La connessione con il PC può avvenire via IrDA o via cavo. Il 6340i è previsto per la fine del 2002.