Secondo un articolo pubblicato sul sito coreano ETNews, Samsung sta pianificando, per primo semestre del prossimo anno, il lancio di un nuovo smartphone dotato di una copertura del display in vetro con touch screen integrato.

 

Grazie a questa tecnologia, denominata G2, non sarà necessario l’utilizzo di una pellicola (ITO) Indium Tin Oxide il che aiuterà a ridurre ulteriormente lo spessore del pannello del display rendendo possibile la realizzazione di device ancora più sottili. Questa tecnologia permette inoltre di avere una migliore qualità delle immagini.

 

La divisione Mobile di Samsung investirà ingenti capitali in fibra ottica, necessaria per la produzione di questa tecnologia.

 

logo Samsung