Saranno contenti gli abbonati a Netflix che seguono Daredevil o BoJack Horseman direttamente sul loro tablet o sullo smartphone in mobilità: TIM ha lanciato a Verona il 4G Plus superveloce che porta la velocità massima a 300 Mbps.

Il nuovo logo di TIM
Il nuovo logo di TIM

Il limite precedente (225 Mbps in Dual Carrier Aggregation) è stato superato grazie al Three Carrier Aggregation (la combinazione delle tre bande di frequenza utilizzate per la tecnologia LTE: 800, 1800 e 2600 MHz). La navigazione più veloce permette quindi non solo di navigare in maniera più fluida rispetto al passato ma anche, volendo, di poter fruire in maniera ottimale di filmati trasmessi in streaming in qualità Full HD o 4K.

Il servizio lanciato a Verona utilizza apparati e componenti della rete mobile Nokia. Per il momento, però, non tutti gli smartphone sono in grado di supportarlo: il solo attualmente compatibile è il Samsung S6 edge+, ma già dalla prossima settimana TIM estenderà ad altri dispositivi il supporto al 4G Plus fino a 300 Mbps.
I fortunati clienti TIM che si connetteranno in questi giorni con il loro Samsung S6 edge+ (e, in seguito, con gli altri telefonini che rientreranno tra quelli supportati), potranno navigare gratuitamente sotto copertura 4G Plus fino a dicembre 2016.

Per conoscere tutte le tariffe telefoniche è possibile utilizzare il servizio Trovatariffa su Telefonino.net, che permette di risparmiare trovando l’offerta più adatta alle proprie esigenze.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum