TIM Iron arriva in versione 30GB ed è un’offerta di operator attack dedicata a tutti i clienti di Iliad ed operatori virtuali che decideranno di passare al gestore rosso. Ecco i dettagli della promozione.

TIM Iron: 30GB a 6,99€ per lasciare Iliad

La promozione sarà attivabile a partire da oggi 12 dicembre e prevede la possibilità di usufruire di 30GB di traffico dati in 4G, utilizzabili anche tramite hotspot, a cui si aggiungono minuti illimitati per telefonare verso tutti i numeri di rete fissa e mobile nazionali. Il tutto al prezzo mensile di 6,99€. La durata della tariffa è illimitata nel tempo, pur senza alcun particolare vincolo. Tuttavia, questo non esclude la possibilità che in futuro ci siano rimodulazioni unilaterali da parte del gestore che modificheranno il contenuto dell’offerta o il suo costo mensile.

TIM Iron in versione 30GB è in realtà composta dalla classica versione della tariffa alla quale vengono aggiunti due bonus. Infatti, ai 3GB di traffico dati e 1000 minuti di chiamate previsti, è affiancato un pacchetto di traffico dati e minuti omaggio dedicato esclusivamente a chi approfitterà della tariffa del periodo promozionale. Il bundle sarà completo entro 5 giorni dall’effettiva attivazione di TIM Iron sulla numerazione scelta.

Come anticipato, il requisito fondamentale per aderire all’offerta è essere clienti Iliad o di operatori virtuali, dai quali è escluso chiaramente Kena Mobile perché MVNO di TIM. Se l’attivazione avviene in un negozio fisico, il costo è di 12€ se la numerazione rimarrà attiva per 24 mesi, altrimenti è di 32€. A questi è necessario aggiungere altri 10€ per l’acquisto di una nuova scheda. Se invece l’operazione è gestita telefonicamente con il supporto di un operatore, serviranno 9€ per l’attivazione (29€ in caso di cambio prima dei 24 mesi) e 25€ per comprare la nuova SIM, che però avrà al suo interno 20€ di traffico.

La nuova promozione di TIM si affianca a quelle degli altri operatori che approfittano del periodo natalizio, solitamente pregno di offerte di prodotti e servizi, per convincere nuovi clienti a scegliere l’operatore rosso.

Fonte: Mondomobileweb