Da ieri l'opzione ‘Duetto' è disponibile
anche per i clienti di Telecom Italia Mobile con un abbonamento (TACS e GSM)
e come nel caso delle carte ricaricabili, che da qualche tempo possono attivare
questa opzione, consente di chiamare il numero di cellulare Tim scelto dall'utente
sempre a 90 lire/minuto (+ IVA).

Opzione Tim Duetto (per abbonamenti)

A partire dal 3 luglio 2000 gli abbonamenti Autoricarica
190 o Long Tim (quindi quelli che attualmente prevedono la tariffazione a scatti)
possono attivare l'opzione Tim Duetto, con una spesa una tantum di 10.000 lire
(IVA inclusa), senza alcun canone mensile.

Struttura tariffaria:

  • Chiamate verso il cellulare Tim scelto dal cliente:
      90 lire/minuto (+ IVA), tutti i giorni 24 ore su 24

  • Sistema di tariffazione
      A scatti con valore unitario di 250 lire (+ IVA)

      Durata di 167 secondi
        per le chiamate verso il cellulare
    Tim scelto dal cliente

  • Scatto alla risposta:
      200 lire (+ IVA), compresi i primi 5 secondi di conversazione

  • Contributo di attivazione:
      10.000 lire

  • Canone mensile:
      nessuno

  • Altre chiamate:
      Continuano a seguire il profilo tariffario adottato dal cliente

I clienti Tim che non abbiano un profilo con tariffazione
a scatti dovranno necessariamente adottarne uno prima di attivare l'opzione
Tim Duetto. Ogni cambio di numero dell'opzione Duetto costerà 10 mila
lire. Non è possibile scegliere come numero quello del pop WAP (0335/9009002).