L'Assemblea degli azionisti di Tim ha dato il via libera al progetto di fusione definitiva con Blu. La procedura di fusione non comporterà alcun aumento del capitale sociale, dato che Tim è l'unico azionista dell'intero pacchetto di Blu. L'operazione sarà definitiva entro il 31 dicembre.

Tim aveva annunciato l'acquisto definitivo di Blu il 7 ottobre 2002, dopo oltre un anno e mezzo di trattative da parte degli ormai ex azionisti Blu con le aziende interessante all'acquisizione con la divisione della società tra Tim, Wind, H3G e Vodafone Omnitel. Dopo il via libera di Governo, parti sociali ed Anti Trust nazionale ed europeo, entro la fine del 2002 la scorporazione di Blu sarà pressoché definitiva.