unCi sono importanti novità in casa Tim; usciranno da listino alcuni dei vecchi terminali e ne subentreranno altri nuovi e tecnologicamente più avanzati; l’azienda punterà molto sulla tecnologia EDGE infatti quasi tutti i nuovi modellisaranno dotati di questo tipo di tecnologia e quindi capaci di una connessione teorica di 384 kbit/s. I “vecchi” modelli che usciranno dal mercato sono i seguenti: LG U 8100 , SAMSUNG Z105U , SonyEricsson Z1010 , SonyEricsson Z600 , Onda 2020, Sagem my-x 5.2, Nokia observation camera domus life, Enteos I-GO 620. Entreranno invece a far parte del nuovo listino: Motorola V635, Sagem my-x8, Nokia Comunicator 9500, RIM Blackberry 7100 G, SonyEricsson P910i ed un nuovo prodotto della BenQ, di cui non si hanno ancora indiscrezioni; il telefono su cui punterà molto TIM è il TREO C 650.


Treo 650

Si tratta di un terminale GSM quadriband compatibile GPRS ed EDGE, dotato del nuovo sistema operativo Palm OS Garnet v5.4 e di un processore Intel PXA270 a 312 MHz. Le dimensioni sono pari a 113 x 59 x 23 millimetri, con un peso di 178 grammi. Lo schermo, di tipo touchscreen, ha una risoluzione di 320 x 320 punti ed è in grado di visualizzare fino ad un massimo di 65 mila colori, una piccola delusione arriva invece dalla fotocamera, che resta relegata alla ormai superata risoluzione VGA, ma che è comunque dotata di zoom 2X e possibilità di girare filmati. La connettività è assicurata dalla presenza del Bluetooth, la memoria standard di 32MB del Treo 650 può essere espansa tramite lo slot per schede SD/MMC con supporto SDIO. Migliorata rispetto al predecessore la batteria, adesso da 1900 mAh e facilmente sostituibile dall’utente, che dovrebbe garantire un’autonomia di 300 ore in standby o 6 ore in conversazio