Thuraya ha presentato due nuovi apparecchi nati per chi si trova in aree remote, raggiungibili solamente mediante i telefoni satellitari.
Il SO-2510 è il più piccolo apparecchio satellitare in commercio, con dimensioni paragonabili a quelle di un cellulare GSM (118 x 53 x 18.8 millimetri) e un peso di soli 160 grammi.
Questo telefono, inoltre, è stato studiato per garantire la massima semplicità di utilizzo.
L’autonomia del SO-2510 è di 2,4 ore in conversazione e fino a 50 ore in stand-by.

Thuraya SO-2510
Thuraya SO-2510

Il Thuraya SG-2520 è invece il primo smartphone satellitare sul mercato.
Questo apparecchio, basato sulla piattaforma Windows CE 4,2, può essere utilizzato sia su reti GSM (900/1800/1900 Mhz) che sulla rete satellitare Thuraya.
Anche questo apparecchio ha dimensioni contenute (138.8 x 52 x 18.8 millimetri, 180 grammi di peso) e integra una fotocamera da 1,3 Megapixel, memoria espandibile con schede SD, display da 262,000 colori.
L’autonomia dell’SG-2520 in GSM è di 4 ore in conversazione e fino a 120 ore in stand-by; in modalità satellite scende a 2,4 ore in conversazione e 50 ore in stand-by.
Entrambi gli apparecchi, in Italia, sono distribuiti da Intermatica.

Thuraya SG-2520
Thuraya SG-2520