Telegram è un sistema i messaggistica istantanea eccezionale, ancora relativamente poco diffuso rispetto al suo potenziale. La piattaforma ha appena ricevuto una serie di importanti aggiornamenti, che portano diverse novità. Fra queste ci sono anche i Pagamenti 2.0.

Telegram si aggiorna: i dettagli

La prima novità riguarda certamente i Pagamenti 2.0, che vanno a completare lo strumento nato nel 2017. Adesso, i commercianti che decideranno di approfittare della possibilità, potranno permettere agli utenti di pagare direttamente in chat, senza passare da alcun bot, scegliendo fra 8 sistemi di pagamento di terze parti. Oltre che da smartphone e tablet, si potrà pagare anche sfruttando l‘app desktop.

Quanto ai pagamenti, argomento decisamente delicato, Telegram specifica che la privacy sarà garantita sempre, così come la sicurezza. Tutte le informazioni inviate dai clienti, saranno ricevute solo dal fornitore del servizio di pagamento, che a sua volta li condividerà con il venditore.

La seconda novità riguarda invece la possibilità di approfittare delle chat vocali programmate. In questo modo, potrai creare dei veri e propri appuntamenti all'interno di gruppi e canali, così che gli utenti che desiderano partecipare possano prepararsi in anticipo. Sempre per migliorare le chat vocali, sono state introdotti anche i mini profili, che permettono di capire meglio con cui stai parlando, senza tuttavia abbandonare la chat vocale.

Un'altra grande novità introdotta oggi da Telegram è dedicata a chi utilizza dal Web la piattaforma. Nascono oggi due versioni di Telegram Web: puoi sfruttarle entrambe, scegliendo quella che ti piace di più.

Ovviamente, oltre a queste ci sono altre piccole nuove feature e miglioramenti introdotti oggi da Telegram, praticamente per tutte le versioni delle sua piattaforma.

L'aggiornamento è già disponibile iOS direttamente sull'Apple App Store mentre sul Google Play Store potrebbe tardare. Se sei impaziente, puoi procedere dal download direttamente dal sito ufficiale.

Fonte:Telegram