Prove tecniche di liberalizzazione in casa Telecom
Italia, dopo la firma di un accordo grazie al quale partirà la sperimentazione
per la fornitura del servizio di ‘unbundling del local loop’ (accesso disaggregato
alla rete locale) con E-Planet, Lombardiacom e Telexis, la società di
telecomunicazioni del gruppo Fiat che con Acea Telefonica darà origine
ad Atlanet.

L’iniziativa consentirà di mettere a punto
aspetti tecnici e procedurali di fondamentale importanza in questa fase del
processo di liberalizzazione del settore delle telecomunicazioni. In tal modo
si risponde inoltre alle delibere dell’Autorità per le Garanzie nelle
Comunicazioni e alla raccomandazione della Commissione Europea imprimendo alla
liberalizzazione delle telecomunicazioni una nuova accelerazione che l’intero
mercato auspica.

‘Questi accordi di sperimentazione – ha sottolineato
Rocco Sabelli, responsabile di Telecom Italia Wireline – offrono ulteriori possibilità
di crescita a tutto il mercato delle teelcomunicazioni e testimoniano ancora
una volta la correttezza e la tempestività di Telecom Italia quando si
trova ad agire in ambiti governati da regole chiare e certe’.