<

span>

Telecom Italia ha annunciato i risultati finanziari del primo semestre 2006.
I ricavi sono saliti del 5.6 per cento rispetto allo stesso periodo del 2005 arrivando a 15.535 milioni di euro.
Escludendo l’effetto positivo della variazione dei cambi e l’effetto della variazione del perimetro di consolidamento, la crescita organica risulta pari al 2,6% (+395 milioni di euro).
L’EBITDA (Risultato operativo ante ammortamenti, plusvalenze/minusvalenze e ripristini/svalutazioni di attività non correnti) è pari a 6.516 milioni di euro (+ 0,5 per cento rispetto al primo semestre 2005).
L’EBIT (Risultato operativo) ammonta a 3.799 milioni di euro con una variazione pari a -4,5% rispetto al primo semestre 2005 (-180 milioni di euro).

La divisione Mobile ha fatto registrare un importante incremento nei servizi a valore aggiunto.

Telecom Italia Mobile si è anche riconfermata come leader nel mercato domestico con una quota di mercato pari a circa il 40,5 per cento.
I clienti UMTS sono 3,4 milioni, circa l’11 per cento del totale.