Gli utenti alla ricerca di uno smartwatch in grado di reggere all’immersione subacquea avranno presto una soluzione alle proprie esigenze: Swimmo Smartwatch. Si tratta di un progetto ancora in cerca di finanziamenti su Kickstarter, che però conta al momento su 335 sostenitori e ha già raccolto oltre 60 mila dollari (promessi) contro i 39 mila richiesti. L'azienda ha ancora 28 giorni per raggiungere tecnicamente la somma richiesta.

La pagina Kickstarter di Swimmo
La pagina Kickstarter di Swimmo

Swimmo funziona come la maggior parte degli smartwatch, offrendo funzionalità per rilevare la frequenza cardiaca e altri dati inerenti la salute e il benessere. A differenza degli altri, però, il dispositivo indossabile è stato progettato per le esigenze dei nuotatori, fornendo loro persino la possibilità di misurare distanza coperta, ritmo e velocità di nuoto. L'orologio funge anche da allenatore attraverso alcune funzionalità, come PaceKeeper e IntensityCoach: la prima consente di mantenere costante il ritmo di nuoto, vibrando quando rileva cali sensibili, mentre la seconda tiene informati sui livelli di intensità, aiutando il nuotatore a mantenere costante la frequenza cardiaca.

Swimmo possiede anche una social app che permette di entrare "in competizione" con altri nuotatori provvisti dello smartwatch, oltre a condividere i risultati su Facebook. È possibile inoltre sfidare i propri amici a battere i migliori tempi, aspetto che secondo i suoi ideatori contribuirà a mantenere motivati gli utenti nel raggiungere risultati sempre superiori.