La linea Surface Pro è stata sin da subito quella più promettente: versione completa di Windows 8, hardware Intel e schermo di alto livello. Il Pro 3, in particolare, è stata la generazione migliore a furor di popolo e Microsoft intende seguire la stessa linea per Surface Pro 4, che probabilmente fungerà da apripista per Windows 10 quando il sistema operativo sarà lanciato questo autunno anche su tablet e smartphone.

È quanto lasciano intendere le ultime indiscrezioni in merito, pubblicate da DigiTimes. Secondo fonti interne alla catena di montaggio, infatti, l’azienda di Redmond avrebbe già avvisato i fornitori di aumentare il volume di produzione dalle circa 300.000 unità attuali ad almeno 500.000. L’intenzione è quella di presentare ufficialmente il nuovo tablet Windows 10 a settembre e commercializzarlo nel mondo a ottobre.

Surface Pro 3
Surface Pro 3

Le prime informazioni indicano che a bordo del Surface Pro 4 ci sarà la nuova architettura “Skylake” di Inte