AGGIORNAMENTO: Un portavoce di Spotify ha usato i forum ufficiali per fare chiarezza sulla questione: no, Spotify non cesserà di supportare Windows Phone. Anzi, sembra essere l’opposto: "Continueremo a supportare Windows Phone 8.1 e anzi stiamo migliorando il nostro supporto a Windows 10 con il prossimo aggiornamento alla versione 5.2, che sarà disponibile da oggi".

NOTIZIA ORIGINALE: Spotify dice addio a Windows Phone. L’azienda ha confermato che smetterà di supportare la sua app per smartphone Windows Phone 8.0 e 8.1. Incerto l’arrivo di una versione Windows 10.

“Possiamo confermare che Windows Phone 8.x non è più supportato” ha risposto Spotify a un utente. “Si può ancora usare l’applicazione Spotify sui dispositivi associati, ma non sarà più aggiornata né si potrà più scaricare l’applicazione. Ci scusiamo per l’inconveniente”.

Spotify
Spotify

In merito alla possibilità di un’app per Windows 10, la società ha dichiarato che al momento non può divulgare i suoi piani futuri lasciando quindi un buco su Windows fino a nuovo ordine.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum