Il nuovo gioco di Spider-Man: Miles Morales sarà giocabile in 4K a 60fps grazie alla modalità “performance“ su PS5. Insomniac Games offrirà ai giocatori la possibilità di scegliere tra “grafica appariscente” e “fluidità” all’interno del menù delle impostazioni del gioco.

Spider-Man Miles Morales: una grafica incredibile

Il titolo è programmato per il debutto entro la fine dell’anno come esclusiva PlayStation 5. Spider-Man Miles Morales, realizzato dallo studio americano Insomniac Games (facente parte di Sony Interactive Entertainment Worldwide Studios) funzionerà da subito con la massima qualità possibile offerta dalla nuova console Sony.

Esplora la città di New York come mai prima d’ora su PS5 con modalità prestazioni 4K / 60fps.

Si noti che la potenziale modalità di risoluzione dovrebbe consentire di sfruttare l’innovativa tecnologia Ray Tracing per migliorare gli effetti di luce e la qualità 4K ma a 30 fps. Non sappiamo come verrà gestita tale modalità in 4K 60 fps. Nuove informazioni relative al gioco verranno condivise nelle prossime settimane.

Chi è Miles Morales?

Miles Morales, per chi non lo conoscesse, è un nuovo supereroe che gode di una grande popolarità, sopraggiunta grazie al film di animazione uscito due anni fa, “Spider-Man: Into the Spider-Verse”.

All’interno del mondo cinematografico Marvel, il giovane Miles è diventato un eroe molto importante, ma nei fumetti ha sempre avuto un ruolo alquanto marginale. Il personaggio è stato creato dallo scrittore Brian Michael Bendis e disegnato da Sara Pichelli ed è stato progettato per sostituire Peter Parker alla sua morte.

Tuttavia la sua popolarità sempre più crescente, ha portato gli autori a farlo divenire una costante dei fumetti e dei film, considerato che il ragazzo fa parte di una Terra alternativa (precisamente la “1610”) in un multiverso ricco di differenti Spider-Man. A differenza di Peter, Miles ha sviluppato poteri differenti, come la capacità di produrre veleni ed esplosioni elettroenergetiche.

Fonte:Twitter Insomniac Games