Apple ha annunciato che i suoi clienti hanno speso 10 miliardi di dollari su App Store nel corso del 2013. Di questi, oltre 1 miliardo di dollari solo nel mese di Dicembre. I clienti di App Store hanno scaricato quasi tre miliardi di applicazioni nel mese di Dicembre. Gli sviluppatori di Apple hanno guadagnato fino ad oggi 15 miliardi dollari.

"Vorremmo ringraziare i nostri clienti per aver reso il 2013 l’anno migliore di sempre per l'App Store”, ha affermato Eddy Cue, senior vice president Internet Software and Services di Apple. "La lineup di applicazioni per le festività natalizie è stata sorprendente e non vediamo l'ora di vedere cosa gli sviluppatori realizzeranno nel 2014.”

“Con l'introduzione di iOS 7, gli sviluppatori sono stati in grado di creare bellissime applicazioni che hanno tratto vantaggio della nuova interfaccia utente e dalle oltre 200 nuove funzionalità e API. Gli sviluppatori come Evernote, Yahoo!, AirBnB, OpenTable, Tumblr, Pinterest e American Airlines hanno “re-immaginato” l'esperienza utente portando i contenuti in primo piano, aumentando l'efficienza complessiva e le prestazioni delle loro applicazioni”, si legge in una nota.

“Il 2013 ha visto spiccare Heads Up di Ellen DeGeneres, Moves di ProtoGeo, Afterlight di Simon Filip ed Impossible Road di Kevin Ng. Molti dei successi dell’anno, tra i quali Candy Crush Saga, Puzzles & Dragons, Minecraft, QuizUp e Clumsy Ninja sono stati realizzati da sviluppatori internazionali mentre Duolingo (Stati Uniti), Simogo (Svezia), Frogmind (UK), Plain Vanilla Corp (Islanda), Atypical Games (Romania), Lemonista (Cina), BASE (Giappone) e Savage Interactive (Australia), sono emersi come sviluppatori da tenere d’occhio nel 2014”, prosegue la nota.
 
“App Store offre oltre un milione di applicazioni per iPhone, iPad ed iPod touch agli utenti di 155 paesi in tutto il mondo con più di 500.000 app native per iPad. I clienti di App Store possono scegliere da un'incredibile gamma di applicazioni in 24 categorie, tra cui giornali e riviste offerte in Edicola, giochi, affari, notizie, sport, salute e fitness, viaggi e bambini”, conclude la nota.