Sony ha deciso di sfruttare il palcoscenico mediatico del Mobile World Congress di Barcellona per presentare il suo nuovo flagship Xperia 1.

Sony Xperia 1 con display 4K OLED

Smartphone votato alla multimedialità e all’intrattenimento, una delle caratteristiche principali dell’Xperia 1 è lo schermo: è infatti il primo smartphone al mondo dotato di un display 4K OLED da 6.5” in rapporto 21:9. I profili sottili del telefono dovrebbero favorire una presa comoda, mentre la scocca di metallo che incornicia il vetro Gorilla Glass 6 sul lato anteriore e posteriore rende il telefono elegante. Vale la pena parlare anche della modalità Creator per lo schermo che permette di usufruire della stessa scelta cromatica con cui i film sono stati pensati dai registi.

Per quanto riguarda il cuore pulsante, si tratta del chip di ultima generazione Snapdragon 855 di Qualcomm, accompagnato da 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. La parte grafica è affidata, invece, alla GPU Adreno 640, mentre per il software conterà su Android 9 Pie. La connettività potrà contare su: Wi-Fi dual band, Bluetooth 5.0, NFC, A-GPS, GLONASS, BDS, GALILEO, porta USB Type-C.

Parlando di un tema caro all’azienda giapponese – vale a dire il comparto fotografico – il nuovo dispositivo si compone di un sistema con tripla fotocamera posteriore: una da 16 mm per ampi paesaggi, un versatile obiettivo da 26 mm e un teleobiettivo da 52 mm (equiv. 35 mm). Riguardo i video, potranno essere registrati fino alla risoluzione di 1080 pixel a 980 fps.

Xperia 1 eredita l’esperienza delle fotocamere a lenti intercambiabili dell’acclamata tecnologia Sony α (“Alpha”) e il sistema BIONZ X™ per mobile. L’algoritmo consente al primo Eye AF (messa a fuoco automatica) al mondo in uno smartphone di mettere a fuoco lo sguardo e offre anche scatti a raffica con tracking AF / AE fino a 10 fps (Auto Focus ed Auto Exposure) per garantire messa a fuoco di precisione ed esposizione ottimale. È possibile catturare immagini migliori in condizioni di scarsa luminosità con un ampio obiettivo F1.6 e un sensore di immagine a doppio fotodiodo di grandi dimensioni di 1,4 μm con pixel pitch, per garantire che anche i soggetti in movimento siano privi di sfocature, mentre la riduzione del rumore RAW offre immagini meravigliosamente nitide.

Il nuovo top di gamma di casa Sony conterà su una batteria da 3330 mAh, combinata con i sistemi Smart Stamina, Battery Care e Xperia Adaptive Charging, che dovrebbero aiutare l’utente a restare connesso per tutta la giornata.

Le tonalità disponibili sono per il Sony Xperia 1 sono 4: Black, Purple, Grey e White. Per il nuovo smartphone, Sony ha pensato anche agli accessori compatibili: le cuffie Open-ear Stereo Bluetooth e la Cover Style Touch con la parte frontale trasparente che permette di accedere allo smartphone anche quando la cover è chiusa.

Xperia 1 sarà disponibile tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate di quest’anno. Per quanto riguarda i prezzi, Sony ha scelto di non rivelarli ancora.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum