Samsung e BlackBerry sono state tra le prime aziende a fornire agli utenti Android le patch di protezione di novembre, prima ancora che Google annunciasse la disponibilità dell’aggiornamento per i suoi dispositivi Nexus e Pixel. Sony segue a ruota, in quanto la società giapponese ha iniziato senza troppa enfasi il roll-out di tale update per due dei suoi smartphone di fascia alta: Xperia XZ e Xperia X Compact.

Sony Xperia XZ
Sony Xperia XZ

Per quanto riguarda i numeri di build, Xperia XZ ha 39.0.A.3.30, mentre Xperia X Compact ha 34.1.A.3.49. Dal momento che Sony non ha fornito altre informazioni relative a questi due aggiornamenti, non è chiaro se essi implementino nuove funzionalità o correzioni di bug per i due dispositivi. Gli update arriveranno sui device via OTA.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum