A guardarlo sembra un semplice giradischi, come ce ne sono tanti sul mercato. Ma un’occhiata al pannello posteriore rivela la sua principale vocazione: acquisire e digitalizzare vecchie registrazioni da vinile. Si chiama PS-HX500 e combina un piatto in alluminio pressofuso dotato di trasmissione a due velocità, con un convertitore analogico-digitale ad elevate prestazioni e una presa USB che ne permette l’interazione diretta con sistemi PC/Mac

Sony PS-HX500
Sony PS-HX500

Il nuovo turntable proposto dal prestigioso costruttore nipponico acquisisce nei formati audio lineari ad alta definizione WAV fino a 24bit/192kHz e DSD a 2,8 o 5,6 MHz. La dotazione accessoria include un software proprietario per il processamento e la finalizzazione dei brani acquisiti. Disponibile sui principali mercati internazionali a partire dal mese di maggio. Quotazioni non comunicate. Vi terremo aggiornati.
 

 Sony PS-HX500 - Pannello posteriore
Sony PS-HX500 – Pannello posteriore

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum