La televisione satellitare francese
Canal
Satellite
ha lanciato un interessante servizio che permette ai propri abbonati
di mandare SMS direttamente dal televisore. Il tutto è possibile grazie ad un
apposito tool sviluppato dalla società IDP,
dal nome RegieLine 2.0.

Il software altro non fa che inoltrare
gli SMS, scritti con un’apposita tastiera virtuale, che appare sullo schermo
televisivo, sul portale mobile di Vizzavi, che fa spedire SMS verso cellulari.
In questo modo, senza alcuna fase di test e con pochissime spese, Canal Satellite
può fornire un servizio nominalmente molto remunerativo, visto che spedire un
SMS in questo modo costerà 23 Eurocent (445 Lire).

Bisogna ricordare che la piattaforma
RegieLine non è stata concessa in esclusiva a Canal Satellite e, quindi, tutte
le TV satellitare interessate potranno chiederne la licenza ad IDP. Altre TV
satellitari offrono un servizio simile, ma quello di Canal Satellite è l’unico
ad avere un apposito tool per l’operazione. Secondo alcuni analisti tale mossa
servirà senza dubbio ad espandere l’utilizzo degli SMS ed a fornire un servizio
supplementare agli abbonati della TV via satellite.

Di certo non apporterà benefici
concreti al settore della comunicazione mobile. Rendere la TV satellitare ricettiva
agli SMS, che sono uno dei maggiori successi della telefonia mobile, potrebbe
creare un binomio sempre maggiore, visto anche l’arrivo dei servizi di messaggistica
avanzati, che via TV potrebbero diventare una vera killer application. Canal
Satellite e IDP collaboreranno anche per altri progetti basati sulla piattaforma
RegieLine. Sono già oltre 20 i servizi sviluppati da IDP per la televisione
satellitare e le due compagnie hanno firmato un accordo di collaborazione della
durata di 5 anni.