I circuiti di sport universitari statunitensi sono tra i campionati più seguiti dalla nazione. All’inizio della stagione di mercato gli atleti migliori sono letteralmente assaliti dalle offerte delle università perché si iscrivano e, di conseguenza, vadano a giocare nella squadra dell’ateneo. Per porre un freno a tutto questo, qualche tempo fa erano state istituite delle linee guida che limitavano il numero di chiamate ai giocatori da parte di allenatori e coordinatori di basket e football. Nelle regole, però, non vengono menzionati gli SMS ragione per cui negli ultimi tempi i giocatori sono presi letteralmente d’assalto dai vari coach. Ma anche tutto questo sta comunque per finire dal momento che le regole verranno aggiornate includendo anche limiti per messaggi e SMS.