L’ultimo rapporto di Strategy Analytics ha evidenziato un dato importante: le vendite degli smartwatch hanno superato per la prima volta quelle degli orologi svizzeri.

Nello specifico, nel quarto trimestre del 2015, gli smartwatch venduti sono stati 8,1 milioni contro 7,9 milioni di orologi svizzeri. Secondo Strategy Analytics, il merito va soprattutto ad Apple Watch, che avrebbe venduto 5,1 milioni di unità, ossia il 63 per cento di tutti gli smartwatch. Dietro di esso Samsung, i cui smartwatch hanno rappresentato il 16 per cento delle vendite, cioè 1,3 milioni.

Apple Watch (orario)
Apple Watch (orario)

Da parte loro, gli orologi svizzeri hanno vissuto un periodo di magra. Le vendite sono infatti calate del 5 per cento rispetto al 2014.

“L’industria orologiera svizzera è stata lenta a reagire allo sviluppo degli smartwatch” ha commentato il direttore esecutivo di Strategy Analytics, Neil Mawston. “L’industria orologiera svizzera ha infilato la testa nella sabbia e ha sperato che gli smartwatch andassero via”.