Ericsson, Motorola e Siemens hanno annunciato i primi test congiunti di interoperabilità su cellulari dotati di funzionalità PTT, per offrire agli operatori una facile adozione dei nuovi servizi Push-to-Talk e garantire all’utenza il loro facile utilizzo. Le funzionalità PTT consentono di utilizzare un cellulare come uno walkie-talkie, per parlare semplicemente premendo un tasto. Già una realtà negli Stati Uniti, i servizi PTT sono destinati ad una rapida crescita in Europa ed in Asia, ma l’interoperabilità fra i diversi prodotti delle varie marche è fondamentale per una diffusione di massa.