D’accordo, si tratta di uso di toolchain estremo: il presidente di CrossOver (il programma che permette di far girare Windows a velocità nativa su Mac e Linux) ha postato un video in cui il suo software gira a sua volta su RemiX OS (il software che fa girare Android sul PC). Roba da far girare la testa agli amanti dell'emulazione.
Il video è stato ripreso nel corso dell'ultimo GDC 2016 (Game Developers Conference), la manifestazione più longeva e nutrita dell'industria videoludica che si è tenuta a San Francisco dal 14 al 18 marzo.

Sul proprio account di Facebook, James Ramey ha scritto in un post: «La nostra azienda, CodeWeavers, con l'aiuto della tecnologia di Jide (gli sviluppatori del Remix OS, n.d.r.) è stata in grado di dimostrare che Steam (la famosissima piattaforma di distribuzione di videogiochi da PC, Mac e Linux, n.d.r.) può girare su Android.»
Il presidente di CrossOver sente che questa prova farà felici i giocatori desktop di tutto il mondo, visto che apre una nuova strada per fruire di migliaia di titoli anche su macchine diverse da Windows: «I videogiocatori potranno giocare titoli per PC anche su dispositivi Android. Siamo all'avanguardia, dopo tutto».