A parte i soliti noti europei e nordamericani, il mondo della telefonia mobile sembra appannaggio esclusivo del quadrilatero asiatico Cina-Giappone-Corea-India.
Difficilemente sentiamo parlare di telefoni prodotti in altre aree ed è davvero raro che si parli della Russia, paese enorme ma a quanto pare non troppo addentro alla produzione di dispositivi mobili.
Probabilmente, il suo prodotto più famoso è lo Yotaphone, noto per i suoi due display.
Ora, però, spunta un ulteriore prodotto russo che sarà presentato proprio nel corso di questo mese: si tratta dello Ixion X355 Zenith costruito dalla DEXP.

Minimalista ma con due fotocamere
Minimalista ma con due fotocamere

Questo smartphone si distingue per avere due fotocamere sul retro e un bel design minimalista.
Il corpo è in vetro e metallo. Ha tre pulsanti capacitivi sotto il display OGS da 5,5" Full-HD protetto da Gorilla Glass 3. Il processore che batte al suo interno è l’octa-core a 64-bit SnapDragon 615 e come GPU ha l'Adreno 405.
3GB di RAM e 16GB di storage interno espandibile chiudono il comparto memorie. Lo smartphone in questione ha una fotocamera da 13 megapixel e un'altra da 2 entrambe poste sul retro, più una da 5 megapixel sul lato anteriore.
La batteria da 3.200 mAh non rimovibile e l'OS Lollipop completano la dotazione di questo smartphone che costerà 14.990 rubli (circa 218 euro).

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum