Sharp continua a investire in ricerca e sviluppo nell’area dei display LCD e di conseguenza a spingere sempre più avanti la frontiera tecnologia in questo settore. Alla fiera CEATEC 2106, che si sta tenendo in Giappone nel centro congressi Makuhari Messe a Chiba, la società ha presentato nuovi display con una risoluzione altissima, superiore ai 1.000 ppi (pixel per pollice). Difficilmente vedremo questi pannelli – basati sulla tecnologia IGZO – montati sugli smartphone o tablet di prossima generazione ma saranno quasi certamente impiegati nei device per la realtà virtuale dal momento che i display di questo tipo di apparecchi devono avere una risoluzione altissima – la più alta possibile – per prevenire lo screen-door effect, cioè quella circostanza in cui l’utente posizionato a distanza ravvicinata al display riesce a vedere, negli schermi a risoluzione più bassa, delle sottili linee interstiziali tra una fila di pixel e l’altra.

CEATEC Japan 2016
CEATEC Japan 2016

La sigla IGZO – lo ricordiamo – sta per ossigeno, indio, gallio e zinco e indica un materiale, nello specifico un semi-conduttore, che viene impiegato per aumentare notevolmente la risoluzione dei pannelli LCD TFT, anche di quelli Oled (i led organici). La grandezza del pannello presentato da Sharp durante la fiera non è nota, ma per avere contezza dell’alta risoluzione di questo nuovo traguardo tecnologico, cioè una risoluzione da oltre 1000 ppi, può essere utile fare dei paragoni; si pensi, ad esempio, che il display del recente phablet Samsung Galaxy Note 7 – che viene usato in associazione con il Samsung Gear VR – è grande 5,7 pollici e ha una risoluzione di 3840 x 2160 pixel (circa 518 ppi), quello del Sony Xperia Z5 Premium misura 5,5 pollici e ha risoluzione 4K UHD (circa 806 ppi) mentre l’Oculus Rift, uno dei migliori visori VR in circolazione, ha uno schermo con risoluzione da 461 ppi.

Panello Sharp IGZO
Panello Sharp IGZO

Sharp ha presentato questo nuovo modello di display IGZO ma non è chiaro quando la tecnologia sarà matura e approntata per entrare in produzione ed essere effettivamente impiegata nei device.

Makuhari Messe - Chiba
Makuhari Messe – Chiba (Giappone)