L’Oukitel K6000 Pro non sarà l’unico smartphone con il nuovo SoC a 10 core Helio X20 di MediaTek. Qualche giorno fa Shallots – un altro produttore cinese davvero poco noto da queste parti – ha dichiarato di aver pronto un device per il mercato interno dotato di questo chip.

Shallots smartphone (render)
Shallots smartphone (render)

Tan Wensheng – il suo CEO – ha pubblicato il primo rendering ufficiale dell’apparecchio. Dall’immagine si intuisce che si tratterà di un grande telefono con scocca in metallo e sensore per le impronte digitali sul retro. Come potete vedere, il design ricorda un po’ il nuovo Nexus 6P di Google/Huawei e il venturo HTC One X9 – almeno per quel che riguarda la fascia di vetro (o plastica?) che integra la fotocamera posteriore.

Shallots (annuncio caratteristiche smartphone)
Shallots (annuncio caratteristiche smartphone)

Il render mostrato da Wensheng segue di poco un’altra immagine pubblicata qualche tempo fa, attraverso cui l’azienda comunicava ai potenziali acquirenti alcune informazioni di base di questo misterioso device – di cui peraltro ancora non si conosce il nome ufficiale. Oltre il portentoso processore Helio X20, il prossimo flagship smartphone di Shallots dovrebbe integrare anche 4GB di RAM e una memoria di massa da ben 128GB.
I siti cinesi che hanno riportato la notizia della pubblicazione del render fanno anche sapere che questo device potrebbe presto entrare in commercio – ma non prima del 2016 – ed essere venduto al prezzo di 1.499 Yuan, ossia circa 220 euro al cambio attuale.

MediaTek Helio X20
MediaTek Helio X20