Importante accordo firmato tra
la società specializzata in mappe stradali digitali Tele
Atlas
ed Ericsson. Con questo accordo, infatti, Tele Atlas fornira il proprio
know how ad Ericsson per implementare nuovi servizi di localizzazione direttamente
sui prossimi terminali mobili. Ericsson e Tele Atlas svilupperanno e commercializzeranno
i nuovi servizi, che saranno messi a punto nei prossimi mesi. Queste applicazioni
saranno concesse in licenza a tutte le aziende del settore che ne faranno richiesta.

Secondo alcune ricerche, i servizi
di localizzazione saranno fondamentali nell’ambito del mercato dei nuovi VAS.
Nel 2002 vi saranno oltre 40 milioni di utilizzatori di servizi di localizzazione
su reti cellulari, mentre nel 2005 si raggiungeranno i 270 milioni. La società
olandese Tele Atlas è da tempo, ormai, leader del settore della carte stradali
digitali, sia su CD Rom, per i sistemi di navigazione automobilistici, sia in
rete.

Claudio Clausi, Direttore Marketing
e Vendite Tele Atlas Italia, afferma: ‘Il potenziale dei servizi basati sulla
localizzazione è enorme. Le società di telefonia mobile hanno investito pesantemente
nelle licenze UMTS per i telefoni cellulari di terza generazione ed ora sono
alla ricerca di servizi a valore aggiunto per i consumatori. Il nostro accordo
con Ericsson rappresenta un primo passo concreto in questa direzione’.