Sendo X

Non poteva mancare Sendo all’importante appuntamento del CeBIT, ottima occasione per mostrare al pubblico l’attesissimo smartphone X basato sulla piattaforma Symbian Serie 60, il cui lancio sul mercato è atteso per le prossime settimane.

‘Siamo fortemente convinti che Sendo X rappresenti il prodotto più avanzato oggi disponibile sul mercato per quanto riguarda la combinazione di tecnologie multimediali e Internet. Fedeli al nostro modello di business, abbiamo progettato Sendo X in modo da consentire una facile personalizzazione del prodotto da parte degli operatori e degli utilizzatori. Innovazioni come lo schermo Sendo Now! consentono ad entrambi di adattare il telefono al loro personale modo di utilizzo’, ha dichiarato Hugh Brogan, CEO di Sendo.


Sendo X

‘Il nostro accordo dura da meno di un anno e già Sendo presenta al mercato uno smartphone dalle caratteristiche eccezionali. Sendo X beneficia della flessibilità della piattaforma Serie 60, aggiungendo caratteristiche uniche al telefono, tutte incorporate in un apparecchio piccolo, leggero e dal design elegante’, Jukka Riivari, direttore vendite di Nokia Mobile Software licenziataria della Serie 60, la piattaforma software usata da Sendo per lo smartphone X.

Come detto, Sendo prevede il lancio sul mercato dello smartphone X nelle prossime settimane. Dopo numerosi rinvii, che hanno deluso chi contava di acquistare questo prodotto lo scorso Natale e la sua uscita dal listino dei cellulari Tim, ci auguriamo che l’arrivo nei negozi sia davvero questione di poche settimane. Con la presentazione di nuovi modelli, quali ad esempio il 7610 di Nokia, il Sendo X rischia pericolosamente mancare il proprio appuntamento con i consumatori.

Oltre all’X, allo stand di Sendo al CeBIT vengono mostrati i nuovi S600 ed M570, presentati dalla casa inglese nel corso del recente 3GSM World Congress 2004 di Cannes.