Saranno sempre di più le persone che navigheranno su Internet dal proprio telefono cellulare, e tra cinque anni saranno più di un terzo gli europei che accederanno al web in questo modo. Ad affermarlo un recente rapporto diffuso dalla società di ricerca Forrester Research.
Nel 2008 solo il 13% degli europei ha scelto il telefonino per navigare su Internet, il 2009 dovrebbe concludersi con una percentuale salita al 17% e nel 2014 le previsioni indicano che saranno il 39%.

Tre i fattori alla base del crescente interesse degli europei verso questo tipo di soluzione: l’incremento di reti mobili ad alta velocità, la maggiore diffusione di telefonino con connessione a Internet e l'affermazione di piani tariffari flat.
"Nel prossimo decennio l'internet mobile replicherà il successo che il web ha avuto sui computer", ha affermato l'analista Thomas Husson.