Secondo quanto riportato da alcuni media asiatici, la decisione di HTC di commercializzare i prodotti costruiti anche con marchio proprio sta avendo effetti negativi sulla divisione OEM.
Le previsioni infatti parlano di una forte contrazione degli ordini per la realizzazione di dispositivi per altri produttori.
Nella seconda metà del 2007, infatti, HP cesserà di affidare ad HTC la produzione dei propri PDA e smartphone, avendo scelto altri partner come Quanta e LG e lo stesso ci si attende da Palm.

HTC starebbe quindi soffrendo la competizione di altri produttori asiatici ma sembra comunque orientata ad una politica molto aggressiva: nel 2007 sono infatti attesi numerosi nuovi prodotti.