Seedr è un servizio in grado di scaricare automaticamente al posto nostro dei file .torrent, consentendoci di risparmiare tempo e banda utilizzata. Tutto sta nell’effettuare una semplice iscrizione al servizio e fare un veloce copia e incolla del link del file torrent: sarà lo stesso Seedr ad occuparsi di eseguire il download al posto nostro e di conservare il file scaricato in uno spazio che all’atto della registrazione è di 2,5GB, ma che è possibile incrementare invitando ad iscriversi i nostri amici. Vediamo subito come utilizzare il servizio.

01
Per utilizzare il servizio Seedr ed eseguire il download di file tramite il protocollo BitTorrent, andiamo su www.seedr.cc, digitiamo il nostro indirizzo e-mail e una password da usare per l’accesso al servizio, poi clicchiamo su Register With Email. Apriamo poi la nostra e-mail e clicchiamo sul link di verifica ricevuto (potrebbe esserci chiesto di inserire un codice CAPTCHA).

PassoA01
01: registrazione e primo accesso al servizio

02
Cerchiamo il torrent nel sito Web che consultiamo di solito e assicuriamoci di copiare negli appunti l’indirizzo del file che normalmente scaricheremmo sul PC. Facciamo clic con il tasto destro sul pulsante per il download e selezioniamo quindi Copia indirizzo link

PassoA02
02: ricerca del file torrent e copia del link

03
Incolliamo adesso l’indirizzo Internet del file torrent nel campo in alto Paste torrent url e facciamo clic sul pulsante + accanto. Il nuovo torrent verrà aggiunto in basso, creando automaticamente una cartella col nome ricavato dal file.

PassoA03
03: aggiungiamo il riferimento giusto

04
Completato il download, entriamo nella cartella e passiamo col mouse sopra il nome del file video. Appariranno 3 icone che permetteranno di scaricare, copiare (e incollare altrove) o cancellare il file. Sono disponibili anche altre opzioni nel menu contestuale cliccando col tasto destro sul file.

PassoA04
04: download, copia o cancellazione?

05
Nelle sue funzionalità base Seedr non permette di vedere un video scaricato in alta definizione (per l’HD occorre versare una quota mensile di quasi 7 dollari). Facciamo doppio clic sul nome del file per visualizzare la versione transcodificata del file in formato 480p (il vecchio DVD).  

PassoA05
05: codifichiamo il file in formato DVD

06
Nella finestra del player clicchiamo sul pulsante CC in alto a destra. Nella schermata scegliamo la lingua dal menu a tendina in alto a sinistra e clicchiamo poi sul pulsante Search. Una volta individuati quelli corretti clicchiamo sul pulsante USE per visualizzarli nel video.

PassoA06
06: la scelta della lingua italiana

07
Per incrementare lo storage possiamo pubblicare una recensione sul servizio o invitare i nostri amici a registrarsi ad esso. Per farlo clicchiamo sul menu in alto a sinistra e selezioniamo Earn FREE space. Nella pagina a seguire ci saranno presentate alcune opzioni per aggiungere spazio alla quota base. Potremo guadagnare 500MB per una recensione su Twitter o sul blog e 1GB per una videorecensione pubblicata su YouTube.  

PassoA07
07: aggiungiamo spazio di storage sul cloud

08
Scorrendo in basso nella pagina troveremo un link del tipo https://www.seedr.cc/?r=220945. Se un nostro amico si iscrive utilizzando questo particolare indirizzo, entrambi guadagneremo 500MB. Ricordiamo che la promozione è limitata ad un numero massimo di 4 amici.

PassoA08
08: possiamo anche invitare un amico