Nei giorni scorsi Apple ha presentato alla ITC americana una nuova denuncia contro la società taiwanese HTC per la violazione di quattro brevetti. La International Trade Commission, che ha il potere di bandire l’importazione di prodotti in America, si è pronunciata affermando che la HTC avrebbe violato 2 dei 4 brevetti indicati da Apple. 

 

La decisione presa della ITC sarebbe una "determinazione iniziale" che avrebbe ancora bisogno di un riesame da parte di sei membri della Commissione. La denuncia originaria riguardava dieci brevetti, ma è stata successivamente ridotta a quattro.

 

Apple iPhone HTC Desire

I brevetti coinvolti pare che siano direttamente riguardanti il sistema operativo Android il che aumenta notevolmente la probabilità che possano essere quindi violati da tutti i dispositivi basati sul sistema operativo di Google.

 

Nella peggiore delle ipotesi, la ITC potrebbe quindi ordinare il divieto di importazione, non solo per prodotti HTC ma per molti altri dispositivi basati su Android.