Ancora non ne conosciamo il nome ufficiale ma lo smartphone passato in questi giorni dal TENAA, l’ente di certificazione cinese, è una nostra vecchia conoscenza. È siglato come SM-G5510, il device Sasmung che ha già ottenuto la certificazione FCC e che avevamo intercettato su Zauba e testato su GFXBench.

Samung SM-G5510
Samung SM-G5510

Samung SM-G5510 ha un display HD TFT da 5 pollici, processore quad-core da 1,4GHz, 2GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibile tramite microSD, camera posteriore da 13 megapixel, selfie-camera da 5 megapixel e batteria da 2.600 mAh.
Certamente un device di fascia bassa. Il Samung SM-G5510, disponibile con colorazione oro, avrà Android 6.0.1 Marshmallow.