Samsung pare aver confermato di essere al lavoro per progettare una soluzione destinata all’integrazione in dispositivi con la selfie camera sotto al display. Lo schermo risulterebbe in questo modo totalmente privo di notch o fori e non si dovrebbe ricorrere a pop-up o altri complessi accorgimenti di tipo meccanico.

Samsung: selfie camera sotto al display

Le aziende produttrici di smartphone sono costantemente alla ricerca di nuovi sistemi che permettano di creare dispositivi con pannelli in grado di occupare tutta la superficie frontale. Il gruppo sudcoreano potrebbe avere trovato la soluzione più interessante tra quelle viste finora. Secondo un rapporto arrivato dalla società, in particolare dal vicepresidente del gruppo R&D Display (Yang Byung-duk), l’azienda sarebbe ormai prossima alla produzione di un pannello privo di tacche, un vero e proprio fullscreen.

I sensori dovrebbero essere inseriti direttamente nel display, senza intralciare l’esperienza visiva e senza condizionare le performance della fotocamera frontale. Il funzionamento sembra prevedere che quando la selfie camera non è utilizzata, la sua presenza sotto al pannello diviene quasi impercettibile. La fonte non fornisce purtroppo ulteriori particolari di natura tecnica. Resta dunque da capire nel dettaglio come l’idea possa essere applicata a un device.

L’indiscrezione si inserisce in un contesto, quello attuale, non del tutto positivo per Samsung. Nelle ultime settimane si è parlato dei problemi riguardanti il pieghevole Galaxy Fold, il cui lancio è stato rimandato per via dei problemi manifestati dalle unità fornite alla stampa per le prime recensioni. Il foldable, una volta utilizzato per qualche giorno, in alcuni casi ha riportato gravi danni, da lì la decisione di posticiparne il debutto. Pare che display e cerniera siamo i suoi punti deboli e che necessitano di ulteriori perfezionamenti. Gli stress test condotti dal produttore parlano di una resistenza a oltre 200.000 aperture e piegature, equiparabili a circa cinque anni di utilizzo.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: GSMArena