Secondo le stime della società di ricerche iSuppli, alla fine del 2012, Samsung supererà Nokia e diventerà il primo produttore di telefoni cellulari al mondo. Il produttore finlandese si appresta, quindi, a perdere la leadership che deteneva da ben 14 anni.

iSuppli Dicembre 2012

Analizzando i dati in dettaglio, si prevede che Samsung passerà dal 24% delle spedizioni totali di cellulari registrate nel 2011 al 29% del 2012. Di contro, Nokia scenderà dal 30% al 24%. Terza posizione per Apple che passerà dal 7% del 2011 al 10% delle spedizioni totali di telefoni cellulari. Per quanto riguarda in particolare gli smartphone, Samsung farà registrare un aumento dell’8% rispetto allo scorso anno attestandosi al 28% e precedendo Apple che consoliderà la sua seconda posizione con il 20%, in crescita dell’1% rispetto al 2011. Nel 2011, Samsung precedeva Apple solo dell’1% mentre ora il divario è salito di 7 punti percentuale.

Secondo iSuppli, le vendite globali di smartphone sono destinate ad aumentare del 35,5 per cento rispetto al 2011 mentre le spedizioni globali di cellulari aumenteranno di circa l’1 per cento. Questa notevole crescita permetterà di far aumentare la penetrazione di smartphone dal 35 per cento del 2011 al 47 per cento del 2012.