<

strong>Samsung avrebbe finalmente risolto il problema di progettazione sul Galaxy Note 5 che causava il blocco della S Pen all’interno della sua custodia se inserita al contrario. Un piccolo riepilogo: poche settimane dopo il lancio della quinta incarnazione della sua serie Galaxy Note, la blogosfera aveva coniato un nuovo slogan: Pengate. Il problema: anche se il manuale utente indicava chiaramente come inserire correttamente la S Pen nel suo comparto, non c'era nulla che impediva agli utenti di inserirla in senso opposto. Purtroppo per alcuni utenti, ogni volta che la S Pen veniva inserita al contrario, si inceppava nella fondina.

Galaxy Note 5, meccanismi a confronto
Galaxy Note 5, meccanismi a confronto

Nel frattempo, alcune persone avevano scoperto svariati modi per rimuovere la S Pen erroneamente inserita senza danneggiare in modo permanente il Galaxy Note 5. Sebbene Samsung abbia sempre rifiutato di prendersi la colpa per quello che molti considerano come un errore di design, ha però dotato le versioni più recenti del Galaxy Note 5 di un meccanismo di rilevamento penna leggermente modificato, che non si rompe con la stessa facilità. La foto qui in alto mette a confronto due diverse versioni del Galaxy Note 5 e le modifiche sono chiaramente visibili. Il nuovo meccanismo, mostrato a sinistra, può muoversi in entrambe le direzioni senza inceppare la S Pen nella fondina.