N

on ci sarebbe nulla di eccezionalmente rilevante nell’annunciare, al recente CTIA di Las Vegas, l’ennesimo modello di Samsung, l’SGH-T719, se non fosse che si tratta del primo telefonino della casa coreana realizzato sulla piattaforma BlackBerry e dotato di una tastiera SureType. L’SGH-T719 nelle intenzioni di Samsung e T-Mobile dovrà avvicinare l’utilizzo dei servizi tipici dei terminali BlackBerry, come l’oramai famosa Mail Push, ad un pubblico più consumer e giovane rispetto al solito mercato. Per ora ne è stato annunciato l’arrivo solo tramite il gestore T-Mobile, ma è probabile che presto verrà presentata una versione anche per il resto del mondo.

Samsung SGH-T719
Samsung SGH-T719