Nessun risultato. Prova con un altro termine.

Prodotti

Tutti

Notizie

Tutte

Samsung, non fare giochetti: ecco la verità su Galaxy Watch 5 Pro

Samsung Galaxy Watch 5 Pro è di nuovo al centro dell'attenzione ma, questa volta, non per esaltarne le qualità hardware e software.

Samsung lo sa bene: specie per i nerd più accaniti, la scheda tecnica rappresenta un’essenziale discriminante di scelta. I freddi numeri sono spesso in grado di “spostare le masse” verso un determinato prodotto, a scapito di altri.

Non abbiamo utilizzato a caso il termine “spesso”, seppur con un’accezione differente (ora capirete perché). In base alle recenti informazioni, pare che l’azienda abbia detto una piccola bugia circa il nuovo Samsung Galaxy Watch 5 Pro.

Samsung Galaxy Watch 5 Pro è meno “snello” di quanto dichiarato

Non è un mistero che gli smartwatch moderni siano decisamente più spessi delle loro controparti tradizionali. Infatti, a differenza dei modelli classici, gli orologi smart di Samsung, Apple, Fitbit ed altri produttori includono un display touchscreen più grande, il chip utile per alimentare il sistema operativo, numerosi sensori dedicati al monitoraggio della salute o dell’attività fisica ed una batteria che ne consente il funzionamento per tutta la giornata.

Con l’ultimo Galaxy Watch 5 Pro, il colosso sudcoreano ci ha dato dentro in quanto a “presenza scenica”. Stando a quando specificato sul sito ufficiale, il dispositivo “vanterebbe” uno spessore di appena 10,5 mm: nemmeno un millimetro in più rispetto al Galaxy Watch 5 standard. Addirittura, l’apparecchio sarebbe più sottile del precedente Galaxy Watch 4 Classic che, al contrario, misurava 11,2 mm (e che trovate su Amazon ad appena 219 euro).

Tuttavia lo spessore del recente Samsung Galaxy Watch 5 Pro non corrisponderebbe a quello effettivo, almeno considerando il tipo di misurazione messa in atto. Per comprovare tale impressione, sul blog DC Rainmaker si è proceduto ad un controllo effettuato per mezzo di calibro digitale: nel concreto, Galaxy Watch 5 Pro ha determinato un valore di ben 15,07 mm, decisamente più elevato rispetto ai soli 10,5 mm dichiarati dall’azienda di Seul.

samsung galaxy watch 5 pro

Alla luce dei fatti, i poco credibili 10,5 mm farebbero riferimento al corpo del Samsung Galaxy Watch 5 Pro sprovvisto del sensore BioActive sporgente. Questo, però, smentirebbe tutte le considerazioni riguardanti gli orologi di passata generazione: per il Galaxy Watch 4 Classic, la misurazione includeva l’intero corpo dell’apparecchio e non solamente il telaio: ergo, i due modelli non sarebbero minimamente paragonabili da quel punto di vista.

Occorre fare un ragionamento: per tutti coloro che dovessero propendere verso il Galaxy Watch 5 Pro, uno spessore più marcato non rappresenterebbe di certo un limite. Ricordiamo che questa specifica unità, tra le altre cose, gode di una batteria che assicura il 60% di autonomia in più rispetto al “fratello minore”. Forse, è venuta meno un po’ di “trasparenza”. Comunque, per tutti gli interessati, ricordiamo che Samsung Galaxy Watch 5 Pro è disponibile su Amazon al prezzo di 499 euro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: 9to5google
Link copiato negli appunti

Notizie correlate

Pubblicato il 18 ago 2022
Link copiato negli appunti

I confronti HOT di Telefonino

Tutti