I fan degli smartphone Galaxy Note che non potrebbero mai fare a meno dell’S Pen possono tirare un sospiro di sollievo: Samsung, anche se in maniera indiretta, dichiara senza margini di dubbio che la gamma del phablet col pennino continuerà ad esistere e che il prossimo phablet pennino-munito si chiamerà Galaxy Note 8.

Samsung Galaxy Note 7
Samsung Galaxy Note 7

A tranquilizzare i fan è un comunicato del produttore sudcoreano postato sul blog ufficiale: nel documento, Samsung specifica che a tutti i possessori di Galaxy Note 7 che consegneranno il phablet sarà data la possibilità di ottenere un Galaxy S8 o un Galaxy Note 8. Anche i possessori di Galaxy S7 o S7 Edge potranno effettuare l'aggiornamento ma, rispetto ai possessori del Galaxy Note 7, dovranno versare la metà della somma con cui hanno acquistato lo smartphone attualmente in loro possesso.

La menzione in un comunicato ufficiale al Galaxy Note 8 è certamente una buona notizia, dato che smentisce quei rumors di una possibile chiusura o di un rebranding della gamma Galaxy Note da parte di Samsung.