Samsung ha appena mostrato la tecnologia della fotocamera selfie nascosta sotto al display. Peccato però, che vi sia un piccolo particolare che fa storcere leggermente il naso: non è destinata agli  smartphone, per il momento.

Samsung: arriva la tecnologia under-display sui primi prodotti dell’azienda

Mentre molte aziende hanno mostrato i loro prototipi di dispositivi mobili con una camera sotto il display, Samsung si starebbe preparando a lanciare sul mercato un prodotto avente a bordo la suddetta nuova tecnologia.

Recentemente, Samsung Display ha pubblicato un video su Weibo, noto social di microblogging cinese, mostrando in anteprima i suoi nuovi schermi OLED che presentano una camera selfie sotto il display. Questo video è stato condiviso in seconda istanza dal noto leakster Ice Universe su Twitter. Tuttavia, i pannelli che ospitano la nuova tecnologia della fotocamera non sono destinati agli smartphone, quanto piuttosto, ai notebook dell’OEM sudcoreano.

Osservando con attenzione il video emerso online, si nota che Samsung sta utilizzando la nuova feature per consentire ai laptop di avere cornici ridotte su tutti i lati ed avere quindi, un rapporto schermo/corpo pari al 93%. Nello specifico, anche il display OLED dovrebbe essere super sotile: solo 1 mm e un peso di soli 130 grammi.

Al momento, Samsung Display deve ancora rivelare maggiori dettagli in merito alla nuova tecnologia. Quindi, non è nemmeno chiaro quale notebook presenterebbe gli schermi “Blade Bezel”. Quello che sappiamo è che le fotocamere sotto il display arriveranno sui primi telefoni commerciali entro la fine dell’anno.

Diverse voci di corridoio hanno indicato che il Galaxy Z Fold 3 potrebbe essere il primo device dell’azienda a presentare una fotocamera sotto il pannello, secondo un rapporto di AndroidCentral. Il lancio del dispositivo è previsto anche nella seconda metà di quest’anno, quindi possiamo aspettarci di saperne di più nei mesi in arrivo. Quindi restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

Fonte:Twitter Ice Universe