Alcune ore fa sono trapelati in rete i primi render del Samsung Galaxy View 2. Ora la compagnia telefonica statunitense AT&T si è spinta oltre, rivelando ulteriori informazioni su questo dispositivo.

Galaxy View 2: nuovi dettagli

L’azienda sudcoreana si sta preparando a lanciare la seconda generazione della serie Galaxy View: la prima fu presentata ben quattro anni fa e, dopo anni di progettazione, finalmente Samsung è pronta a far debuttare il nuovo tablet.

Nel settembre dell’anno scorso, il device ha ottenuto le certificazioni Bluetooth e WiFi e, secondo il video pubblicato da AT&T, il Galaxy View 2 sfoggerà un enorme display da 17,3 pollici con risoluzione di 1080p. I potenziali utenti di questo tablet avranno a disposizione 64 GB di memoria interna che potranno espandersi sino a 400 GB e altoparlanti quad con Dolby Atmos Sound.

Sebbene AT&T non si sia pronunciata rispetto all’hardware, un precedente rapporto apparso su Geekbench ha suggerito che il Galaxy View 2 potrà contare sul processore Exynos 7885 accoppiato a 3GB di RAM. Il tablet dovrebbe essere alimentato da una potente batteria da 12.000 mAh e sarà fornito di una porta di ricarica USB-C.

La più grande differenza rispetto al modello del 2015, secondo gli ultimi rapporti, sarà l’implementazione sul retro della nuova versione di un supporto a cerniera più ergonomico, soluzione che renderà la digitazione e l’uso del tablet più agevole.

Inoltre nel nuovo modello Samsung ha deciso di rimuovere la maniglia integrata – che si trovava sul precedente Galaxy View -, molto probabilmente perchè il View 2 è un po’ più piccolo e presumibilmente più pratico. Nella parte posteriore del nuovo cavalletto del tablet sarà però presente un foro che potrebbe servire ad afferrare il dispositivo durante il trasporto.

Per quanto concerne il prezzo, non vi sono informazioni, ma si suppone che il costo potrebbe aggirarsi intorno ai 600$.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: gizchina