I case Olixar messi in vendita da Mobile Fun per i Samsung Galaxy Note 10, che verranno presentati dal produttore sudcoreano il prossimo 7 agosto, sembrano rivelare la presenza di un foro per inserire il jack per le cuffie da 3,5 mm. Un dettaglio che può sembrare non particolarmente rilevante, ma che invece lo è se si pensa che ancora in molti utilizzano accessori con jack da 3,5 mm e che ormai questo particolare viene sempre più spesso “dimenticato” dai produttori di smartphone.

Jack audio: si o no?

Finora i leak, ad esempio quelli del case del Samsung Galaxy Note 10 Pro sembravano raccontarci il contrario: nessun foro per jack audio da 3,5 mm. Ora i case ufficiali di Olixar Galaxy Note 10  e Galaxy Note 10 Pro, mostrati sul sito del rivenditore Mobile Fun sembrano smentire i precedenti rumors e in molti saranno contenti di sapere che con i prossimi Galaxy Note potranno utilizzare cuffie ed altoparlanti con filo. Questa però non è una certezza, non essendoci chiare immagini della parte superiore e inferiore di questi case. Per avere la risposta definitiva bisognerà attender l’annuale evento Samsung Unpacked, che dovrebbe tenersi il prossimo7 agosto presso il Barclays Center di Brooklyn, a New York, durante il quale è attesa la presentazione dei nuovi Galaxy Note.

Olixar Samsung Galaxy Note 10 case

Tasto Bixby

I case Olixar non sembrano inoltre mostrare la presenza di un tasto Bixby, ma solo quello per il volume e per l’accensione. Molto probabilmente Bixby sarà accessibile sul Galaxy Note 10 e 10 Pro, tenendo premuto a lungo il pulsante accensione.

Sound on Display

Confermati invece altri dettagli di design. Ad esempio i proteggi schermo Olixar non mostrano alcun ritaglio per la griglia degli speaker e questo fornisce un’ulteriore prova che Samsung utilizzerà la tecnologia Sound on Display, posizionando l’auricolare sotto il display, come già fatto sul Galaxy A80 e sul Galaxy M40 lanciato di recente, magari anche con risultati migliori.

Olixar Samsung Galaxy Note 10 Screen Protector

Comparto fotografico

I case Olixar mostrati su Mobile Fun confermano anche la configurazione a tre fotocamere posizionata verticalmente nella parte posteriore per entrambi i dispositivi, proprio come avevano rivelato le precedenti immagini render sia del Note 10 che del Note 10 Pro. Quest’ultimo avrà però due sensori extra sotto il flash LED, uno dei quali dovrebbe essere un sensore ToF (Time-of-Flight), l’altro potrebbe essere un sensore per la rilevazione della frequenza cardiaca. Davanti sembra esserci una sola fotocamera selfie, per entrambi i modelli.

Le migliori offerte di oggi per Samsung Galaxy Note10: tutti i prezzi

Fonte:Mobile Fun