Samsung Galaxy A9s dovrebbe essere il primo smartphone del colosso sud corano ad avere a bordo un comparto fotografico principale costituito da ben 4 fotocamere. Recenti indiscrezioni hanno svelato la maggior parte delle sue specifiche tecniche.

La rinnovata attenzione per i medio di gamma

L’azienda coreana lo aveva anticipato: nei piani dell’immediato futuro ci sarebbe stata una rinnovata attenzione nei confronti degli smartphone medio di gamma. In particolare, sembra che la massima concentrazione sia dedicata alla line-up Galaxy A.

Infatti, recentemente l’azienda ha presentato ufficialmente Galaxy A7 (2018), un device che è il primo in assoluto – nella storia degli smartphone Samsung – ad avere a bordo ben tre fotocamere posizionate sul posteriore.

Il prossimo della gamma a stupire potrebbe essere Galaxy A9s, pronto ad accaparrarsi un altro primato. Infatti, potremmo essere davanti al primo device il cui comparto fotografico è costituito da ben quattro fotocamere.

Samsung Galaxy A9s: a cosa serviranno le quattro fotocamere

Il colosso coreano sembra aver deciso di mettere su un solo smartphone un sensore fotografico per ogni funzione necessaria. In altre parole, ci sarebbe la camera principale (24MP, f/1.7) quella dedicata alla profondità di campo (5MP, f/2.2), il sensore per scattare con grandangolo (8MP, f/2.4) ed infine quello che sarà in grado di offrire uno zoom ottico 2X (10MP, f/2.4).

Insomma, ogni sensore avrebbe una precisa funzione. Questo chiaramente gioverebbe alla qualità finale dello scatto fotografico.

Al momento, non si conosce ancora nulla del comparto fotografico dedicato ai selfie, che potrebbe essere costituito da uno o più sensori.

Il resto della scheda tecnica

A bordo di Samsung Galaxy A9s dovrebbe esserci il processore Qualcomm Snapdragon 660, un ottimo medio di gamma. A supporto, 6GB di memoria RAM e 128GB di storage interno espandibile tramite microSD.

Quanto al display, dovrebbe trattarsi di un pannello AMOLED da 6,28″, risoluzione Full HD+ (2200 x 1080 pixel) e rapporto d’aspetto 18,5:9. Non sembra essere prevista la presenza del notch.

Il rendering del device non si sbilancia sulla qualità dei materiali di costruzione. Ma considerando il nuovo approccio di Samsung ai medio di gamma, il pannello posteriore potrebbe essere realizzato in vetro ed alluminio.

Per il momento, non ci sono ulteriori informazioni. Non è ancora noto nulla sulla data di presentazione, i mercati di arrivo ed il possibile prezzo di vendita.