Samsung Galaxy A50S e A30S sono i successori dei fortunati smartphone Galaxy A30 e A50, che tanto hanno avuto successo fra gli utenti. La nuova edizione dei device punta a migliorare principalmente l’estetica e il comparto fotografico, ecco i dettagli.

Samsung Galaxy A50S e A30S, le novità

Come anticipato, per entrambi i device miglior il design: il posteriore è adesso caratterizzato da un pannello con motivi geometrici e gli utenti potranno scegliere fra quattro nuove colorazioni (Prism Crush Black, Prism Crush White, Prism Crush Green e Prism Crush Violet2).

Nuovo anche il comparto fotografico, su A50S il sensore principale diventa da 48MP ed è sempre affiancato dal secondario grandangolare da 8MP e il terzo da 5MP che offre profondità di campo. Sul frontale invece la selfie camera diventa da 32MP (su A50 è da 25MP). Quanto a Galaxy A30S, il comparto fotografico passa da due a tre sensori: la camera frontale (ora da 25MP) è affiancata a un nuovo sensore grandangolare da 8MP e il già presente da 5MP dedicato alla profondità di campo.

Sempre per Galaxy A30S ci sono un altro paio di novità: il lettore d’impronte digitali non è più alloggiato sul posteriore, ma sotto lo schermo (dove invece era già posizionato quello di Galaxy A50). Tuttavia, sembra che questo interessante cambiamento abbia comportato un compromesso: il display (Super AMOLED di tipo Infinity V) ha adesso risoluzione HD+ e non più Full HD+.

Il resto delle specifiche tecniche dei due terminali è uguale ai modelli precedenti, per approfondire:

Per il momento non sono stati resi noti né la data di commercializzazione dei device né i mercati di arrivo con relativi prezzi.

Le migliori offerte di oggi per Samsung Galaxy A50: tutti i prezzi

Fonte:GSM Arena