L’arrivo in commercio del nuovo Samsung Galaxy A5 (versione 2017) è dietro l’angolo. Un utente – tale Neil Potgieter – pare ne sia già entrato in possesso – o comunque ha avuto modo di mettere le mani su di una unità – e ha perciò pubblicato su YouTube la sua video-recensione dell’apparecchio. Niente di ufficiale, ovviamente, ma si tratta di informazioni interessanti. Questa clip ci dice che esiste già una versione di test del device, anche se la data di lancio ufficiale non è ancora stata comunicata dal produttore.

Samsung Galaxy A5 (2017)
Samsung Galaxy A5 (2017)

Il video è già stato rimosso da YouTube, anche se non sappiamo il perché, ma da ciò che si è visto possiamo evincere diverse cose. Innanzitutto che tra i colori previsti per la scocca del Samsung Galaxy A5 di certo ci sarà il nero. Gli altri potrebbero essere rosa, oro e blu ma non ne abbiamo conferma.
Il device porta il numero modello SM-A520F e funziona con Android versione Marshmallow 6.0.1.

Il suo hardware – formato da un processore con 8 core di tipo ARMv8, 3GB di RAM, 32GB di memoria di massa e uno schermo con risoluzione 1080 x 1920 pixel – su AnTuTu ha totalizzato il punteggio 59598, il che lo piazza al 36° posto tra tutti gli apparecchi sottoposti a questo benchmark test. Come fotocamera il nuovo Galaxy A5 dovrebbe montare un sensore da 15,9 megapixel sia sul fronte che sul retro. Sul corpo dovrebbe essere presente anche uno slot per l’inserimento di schede tipo microSD per l’espansione della memoria (forse sino a 256GB). Nessuna informazione al momento è disponibile sulla capacità di carica della batteria.

Uno screenshot del video prima della sua rimozione
Uno screenshot del video prima della sua rimozione

Precedenti fughe di notizie – come il passaggio dal Bluetooth SIG – ci hanno fornito altri dettagli per questo nuovo smartphone: display Super AMOLED Full HD da 5,2 pollici di diagonale, SoC Samsung Exynos 7880 e batteria non rimovibile da 3.000mAh. Ma queste ultime caratteristiche, ovviamente, sono da prendere con la dovuta cautela.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum